Home Slide Show

Al Sonar arriva la Jamaica

Jamaica, Jamaica e ancora Jamaica: è dedicato al 70mo anniversario della nascita di Bob Marley l’evento internazionale che sabato 7 febbraio alle ore 22 sarà presentato al Sonar di Siena.
Jah Station rootical promotion & B-side presentano un live imperdibile e inedito, in cui la magia della Jamaica, la Londra cosmopolita e il calore del sud Italia si fondono nel nome della musica reggae e della dub delle origini.
A guidare la serata saranno i napoletani The Roots Defender, roots rockers che uniscono uno stile originale e una ritmica eccezionale a sonorità. Ai microfoni invece si alterneranno il profetico Afrikan Simba e il veterano Earl 16.
Afrikan Simba, considerato l’ambasciatore della dub britannica, vanta una lunga carriera che inizia proprio a Londra al fianco di Dub Judah e con Twinkle Brothers.
Il suo legame con la fede rasta è un aspetto imprescindibile della sua musica e del suo messaggio. Le collaborazioni con i producer e le etichette internazionali più importanti sono moltissime.
Earl 16 cantante jamaicano dalla voce inconfondibile, caratterizzata da un falsetto dolce e soffiato, ha scritto pagine fondamentali nella storia del reggae. Inizia con Lee Scratch Perry, passando attraverso Studio 1 e Coxsone, e arriva a realizzare perle come “Freedom”, “Malcolm X”, “Soldier of Jah Army”. Si accosta poi al mondo della dance elettronica, prestando la voce ai Lfetfield per l’album “Leftism”. Roots & culture, lovers style, bassi profondi e melodie ritmate sono il suo omaggio al “rasta message” che contraddistingue le serate in collaborazione con Jah station.
E proprio alla crew Jah Station Soundsystem è affidato il djset, prima e dopo lo show.

Ingresso 10 euro e consumazione omaggio. Apertura porte ore 22.00.

Per ulteriori informazioni: www.sonarlive.com; bside2004@hotmail.com. Tel. 3387365036

SONAR, La casa della Musica è in via Talamone 1 a Colle Val d’Elsa (Siena).

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena