Al Bruco va la quarta prova
1 Lug, 2014
_DSC8455

Il Bruco, con Ondina Prima e Francesco Caria detto Tremendo, ha vinto la quarta prova del palio di luglio, caratterizzata da due cambi di monta in Drago e Tartuca, dopo la rovinosa caduta di ieri sera al canape. Alessio Migheli (che ha riportato uan forte contusione alla caviglia) e Sebastiano Murtas (due costole rotte e frattura alla spalla) non ce la fanno a tornare a cavallo e vengono rispettivamente sostituiti da Alberto Ricceri in arte Salasso e da Antonio Villella detto Sgaibarre. A cavallo regolarmente invece nella Chiocciola su Porto Alabe Jonatan Bartoletti detto Scompiglio, anche lui coinvolto nel groviglio delle cadute, che ieri sera era uscito zoppicante dalla piazza. I cavalli invece sono regolarmente al loro posto e nessuno ha riportato particolari conseguenze dopo la difficile prova di ieri. Prova tranquilla quella di stamani, con una mossa che vede partire forte ancora la Giraffa, con l’Aquila e la Chiocciiola. Scompiglio in testa per due giri fa galoppare forte il suo barbero. Dietro provano qualche spunto Tartuca e Lupa, con il Bruco che al terzo giro si porta davanti a tutti prima del Casato e va a vincere la quarta prova. Stasera ore 19.45 la prova generale. _DSC8455