Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Agricoltori: Pd al fianco dei sindacati nel presidio davanti alle Prefetture 

Domani – sabato 10 aprile – dalle 10 alle 12 avrà luogo anche a Siena, come in tutta Italia, una mobilitazione dei sindacati dei lavoratori agricoli FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL davanti alla Prefettura per chiedere che il Decreto Sostegni venga modificato.

«Esiste una platea ampia di lavoratori e lavoratrici dei vari settori dell’agroalimentare – afferma Susanna Cenni, deputata e responsabile agricoltura nella Segreteria del Pd – che, senza mai fermarsi, ha fatto il massimo per garantire cibo fresco al Paese durante tutta la pandemia. Ci sono, inoltre, alcune categorie di lavoratori, come quelle degli agriturismi e del settore floricolo e in parte della pesca, che hanno vissuto momenti difficilissimi o di fermo totale e che sono oggi penalizzati dai provvedimenti adottati per la peculiarità delle forme contrattuali in essere. Abbiamo, quindi, raccolto l’invito dei sindacati unitari in presidio già dalle scorse settimane vicino al Senato, espresso loro la solidarietà del Pd e ascoltato le richieste che vengono sottoposte all’attenzione di Governo e Parlamento».

 

«Cercheremo di lavorare per recuperare le principali criticità nel percorso parlamentare. Ci impegneremo – aggiunge l’onorevole Cenni che già nei giorni scorsi aveva incontrato i sindacati davanti al Senato con i capigruppo Pd in commissione Agricoltura di Camera e Senato, Antonella Incerti e Mino Taricco – per far sì che la clausola sociale su cui si è lavorato a Bruxelles in fase di approvazione dei regolamenti Pac diventi davvero condizione per l’erogazione di aiuti nel nostro Paese. Intanto al Senato sono stati depositati dai senatori del Pd emendamenti che vanno in questa direzione».

 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena