Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Aggressioni e minacce in un Cas di Sarteano, arrestato un 22enne

I Carabinieri della Stazione di Sarteano hanno arrestato uno straniero di 22 anni per violazione di domicilio, violenza, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, nella tarda serata di ieri 27 dicembre, per cause in corso di accertamento si è introdotto in stato di alterazione psicofisica, unitamente ad un connazionale, nel Centro Accoglienza Straordinaria di Sarteano, disturbando gli ospiti della struttura e minacciandone alcuni, costringendoli, anche con la forza, a rinchiudersi nelle proprie stanze per evitare di essere ulteriormente aggrediti e minacciati.

Nonostante il tentativo degli ospiti di allontanare il soggetto lo stesso proseguiva nell’atteggiamento vessatorio e aggressivo. Venivano dunque allertati i Carabinieri della locale Stazione che supportati dai Colleghi di Chiusi Scalo e coordinati dal Comando della Compagnia di Montepulciano, giungevano in forza sul posto, dove affrontavano l’uomo immobilizzandolo con non poca fatica vista la particolare resistenza che lo stesso opponeva, sferrando calci e pugni ai militari e danneggiando mobili e suppellettili della struttura.

Per la energica resistenza e i comportamenti messi in atto lo straniero veniva tratto in arresto dai Carabinieri di Sarteano e successivamente, trattenuto nelle celle di sicurezza come disposto dalla Procura di Siena, in attesa del processo per direttissima, che verrà celebrato nel pomeriggio odierno presso il Tribunale di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena