Home Slide Show Prima pagina

Accidentale il nuovo rogo a Suvignano? Lo diranno i filmati della videosorveglianza

I filmati di videosorveglianza potrebbero aiutare gli investigatori a risalire anche all’origine del nuovo rogo sviluppatosi sabato pomeriggio a Suvignano, a poco meno di un mese dall’altro incendio nella tenuta confiscata alla mafia e ora gestita dalla regione. In questo nuovo caso però non si esclude la possibilità di un rogo accidentale: ad andare a fuoco le rotoballe sotterrate in un’area di sterpaglie ampia circa 250 metri, dove poi le fiamme si sono estese.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena