Home Slide Show Prima pagina

Accidentale il nuovo rogo a Suvignano? Lo diranno i filmati della videosorveglianza

I filmati di videosorveglianza potrebbero aiutare gli investigatori a risalire anche all’origine del nuovo rogo sviluppatosi sabato pomeriggio a Suvignano, a poco meno di un mese dall’altro incendio nella tenuta confiscata alla mafia e ora gestita dalla regione. In questo nuovo caso però non si esclude la possibilità di un rogo accidentale: ad andare a fuoco le rotoballe sotterrate in un’area di sterpaglie ampia circa 250 metri, dove poi le fiamme si sono estese.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena