Prima pagina

Abbadia San Salvatore: denunciato un ladro “tradito” dagli occhiali

Uno strano furto è avvenuto ad Abbadia San Salvatore circa un mese fa. I soliti ignoti hanno portato via il furgoncino adibito a falegnameria mobile di una nota ditta operante nel settore, con tanto di scritte e marchio della casa madre. Un furto anomalo perché la refurtiva appariva chiaramente di facile identificazione e di difficile riutilizzo, a meno di una costosa verniciatura. Forse chi aveva sottratto quell’automezzo non aveva le idee chiare o gli serviva il materiale in esso contenuto. Alcune sere dopo, in un locale pubblico della stessa cittadina, un parente delle persone danneggiate ha incontrato un tizio, una vecchia conoscenza dell’Arma locale, che indossava un paio di occhiali molto particolari, più unici che rari, completamente neri, realizzati in un blocco unico fra montatura e lenti, recanti sulle due stanghette una inequivocabile scritta multicolore, relativa a un gruppo sanguigno. Guarda caso, occhiali perfettamente uguali a quelli che si trovavano sul cruscotto del furgone rubato. L’uomo, visibilmente imbarazzato si era sfilato subito gli occhiali, li aveva infilati in tasca e si era rapidamente eclissato. Stranamente poi, pochi giorni dopo il furgone veniva trovato bruciato sul versante grossetano dell’Amiata, in territorio di Castel del Piano. Dunque il probabile ladro si era preoccupato per quell’imprevisto incontro e per rimediare all’imprudenza di aver voluto portare a spasso quegli occhiali, aveva dato fuoco alla refurtiva, temendo magari di aver lasciato delle impronte digitali o altre tracce nell’abitacolo? I militari hanno consultato le registrazioni degli impianti di video sorveglianza della zona del furto, ed hanno scoperto che quella sera il sospettato era transitato sul posto proprio in un orario compatibile con quello del furto. Questo elemento assieme ad altri particolari raccolti e elaborati, consentivano ai Carabinieri di Abbadia San Salvatore di denunciare quella persona alla Procura della Repubblica di Siena per il furto del furgone e del suo contenuto.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena