Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

A Siena nel 2020 quasi una persona su tre è bocciata alla teoria della patente

A Siena nel 2020 quasi una persona su tre (29,3%) è bocciata alla teoria della patente B, una percentuale in linea con la media toscana e nazionale. È la provincia a comportarsi meglio dopo Pisa e Pistoia (a far peggio Grosseto col 38,3% di ripetenti). Ma cosa succederebbe se gli automobilisti dovessero ripetere l’esame per la patente? Quanti errori commetterebbero? Beh, tra segnaletiche, incroci e limiti di velocità pochi lo supererebbero. Lo rivela un’analisi di AutoScout24 ed Egaf edizioni, che hanno simulato un test attraverso una survey di domande a quiz selezionate tra quelle emanate dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili e rivolte ai cittadini italiani che hanno ottenuto la patente B da oltre 5 anni. La risposta è che meno di un toscano su dieci (8,2%) oggi supererebbe l’esame a pieno titolo. Un dato che posiziona la regione al 15° posto per tasso di promossi.

Un dato molto attuale visto che dal 20 dicembre il test di teoria cambierà e si svolgerà in formato ridotto: si passerà da 40 a 30 domande da svolgere in un tempo massimo di 20 minuti (adesso sono 30 minuti) e fino a tre errori (attualmente sono 4).

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena