Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

A Siena nasce “I colori del Senese”: la campagna di crowdfunding che porta l’arte oltre la disabilità

Quando l’arte va oltre la disabilità nasce “I colori del Senese”: il progetto ideato dalla cooperativa Riuscita Sociale, che mette in contatto persone diversamente abili con gli artisti del territorio senese per facilitare la scambio di idee, valorizzare l’arte del territorio e dare vita a nuove forme di creatività. Sarà possibile finanziare il progetto grazie alla campagna di crowdfunding che prenderà il via mercoledì 13 ottobre sulla piattaforma Eppela  (www.eppela.com/icoloridelsenese).
 
Il progetto, ideato dalla cooperativa Riuscita Sociale è realizzato all’interno dell’iniziativa Let’s Crowd percorso di digitalizzazione e accompagnamento al crowdfunding promosso e sostenuto da Fondazione Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con Feel Crowd e Vernice Progetti.
 
Al team interno della cooperativa composto da maestri d’arte, educatori e volontari si affiancheranno gli artisti “esterni”: il pittore e muralista senese Francesco del Casino, la scultrice ed esperta rakuista Vittoria Marziari, il pittore Fabio Mazzieri, l’apprezzata acquarellista Maria de Ferrari, il pittore chiantigiano appassionato di botanica Renzo Vannetti e la creatrice di opere con tecniche e materiali diversi, dedita anche all’arte della incisione Laura Tondi, che metteranno la loro esperienza a disposizione della cooperativa. Ciascun artista si intratterrà in sede per dei laboratori, della durata di un mese collaborando fianco a fianco con gli artisti di Riuscita Sociale per dare vita a creazioni straordinarie.
Le opere realizzate durante il percorso dagli artisti e dagli utenti verranno infine messe all’asta e il ricavato servirà a rafforzare ulteriormente la cooperativa.
 
Al raggiungimento di 2.500€, Fondazione Monte dei Paschi di Siena raddoppierà il budget, e il ricavato della campagna servirà nello specifico per realizzare interventi di manutenzione alle attrezzature della Cooperativa; acquistare strumentazione per la ceramica; acquistare materiali come colori, argilla e supporti necessari per i workshop, tutto nell’ottica della valorizzazione del lavoro dei propri artisti.
 
Fra le ricompense messe a disposizione sulla piattaforma Eppela, per chi sosterrà il progetto ci saranno tre opere firmate dall’artista Francesco del Casino e inoltre pezzi unici realizzati a mano dai ragazzi della cooperativa.
 
Dichiara Monica Minucci, referente del progetto per Riuscita Sociale: “Anni di esperienza ci insegnano che gli scambi che si creano all’interno del nostro Insolito Atelier non sono mai a senso unico e tutti i partecipanti ne escono profondamente arricchiti. Il riconoscimento del pubblico è importante per far sentire ai nostri ragazzi che anche loro hanno un posto nella società, dando loro dignità e qualità della vita, ma contiamo che non saranno loro gli unici beneficiari di questo percorso”.

“Grazie a questa campagna di crowdfunding – aggiunge Francesca Vannozzi, socia volontaria di Riuscita Sociale – otterremo opere in grado di trasmettere sempre meglio anche all’esterno questa ricchezza, fatta di spontaneità, di stupore, gesti e azioni fuori dagli schemi perché è ormai noto che chi vive una disabilità fisica o psichica provi un reale beneficio nello scoprire e praticare le varie forme d’arte”.
  
La Cooperativa Riuscita Sociale è un laboratorio artistico specializzato in ceramica, dove persone diversamente abili, affiancate da maestri d’arte, soci volontari, educatori e collaboratori danno vita a creazioni straordinarie. 

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena