Prima pagina

A San Giovanni d’Asso il tartufo bianco protagonista per il Mayer

Un “Diamante bianco” tra gusto e solidarietà. Domani, domenica 9 novembre, giornata di festa per l’Ospedale Pediatrico Meyer nell’ambito della 29esima edizione della Mostra Mercato del Tartufo Bianco delle Crete Senesi che si tiene a San Giovanni d’Asso (Siena). Alle 11 presso l’Orto di Sesto, sezione en plein air del Museo del Tartufo inaugurata pochi mesi fa, si terrà un incontro con l’Associazione Nicco Fans Club onlus, che racconterà la propria attività a sostegno della ricerca oncologica pediatrica presso l’Ospedale Meyer. Con loro ci sarà anche un medico dell’ospedale fiorentino, il quale illustrerà il “Progetto Adolescenti” per il quale l’associazione raccoglie fondi e a cui sarà possibile contribuire con donazioni libere oppure acquistando i gadget del Nicco Fans Club, tra cui magliette, cappellini, zaini e braccialetti. Nel corso dell’iniziativa verrà regalata a Federico Matteucci, padre di Nicco e fondatore dell’associazione, una targa in legno d’olivo – tipico del territorio – a testimonianza dell’apprezzamento per l’impegno profuso nel portare speranza ai piccoli malati. Un’altra targa in legno d’olivo verrà consegnata dal’amministrazione comunale e dalle associazioni locali nel pomeriggio, alle 17, ai professori dell’Ospedale Pediatrico Meyer, insieme al ricavato della raccolta fondi avviata nelle scorse settimane dalla pro loco di San Giovanni d’Asso e che ha già toccato quota 2mila euro, un importo notevole per il comune più piccolo della provincia di Siena, che conta circa 900 abitanti.

“Desideriamo che questi due momenti di solidarietà siano una festa, un’occasione semplice e informale per entrare in contatto con tutti coloro che con amore ed entusiasmo si adoperano per alleviare la sofferenza e portare speranza – dice il sindaco di San Giovanni d’Asso, Fabio Braconi – Per questo abbiamo invitato all’iniziativa tanti bambini, che con le loro parrucche colorate e i nasi rossi regaleranno sorrisi e allegria. Rinnoviamo quindi l’invito a tutti i cittadini, i turisti e i visitatori a condividere con noi questi momenti”.

Nella giornata di domenica 9 novembre oltre alle iniziative per il Meyer tanto spazio al gusto, con i prodotti tipici del territorio e il mercato del Tartufo Bianco, dove sarà possibile acquistare il pregiato fungo ipogeo a km zero. Un’occasione da non perdere, poiché grazie alle condizioni climatiche degli ultimi mesi la stagione è caratterizzata da ottima qualità e quantità, con prezzi molto contenuti variabili dagli 800 euro al chilo per le pezzature piccole ai 1700 al chilo per quelle più grandi. Nel pomeriggio inoltre appuntamento con la “cerca” del tartufo bianco in un’area tartufigena di San Giovanni d’Asso. I partecipanti potranno vivere in prima persona, guidati dai tartufai, questa esperienza unica a contatto con la natura, insieme agli uomini e ai loro cani che ad ogni stagione propizia fanno rivivere un rito vecchio di secoli (è necessario prenotare). A concludere la giornata e il primo weekend l’Apericena e i menù dedicati al tartufo nei migliori ristoranti delle Crete Senesi.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena