A Monteroni un ciclo di incontri per conoscere la storia della Val d’Arbia
5 Gen, 2015
monteroni-d-arbia

Conoscere la storia del territorio per tramandare conoscenza e appartenenza anche alle nuove generazioni o ai nuovi residenti. Questo il significato della serie di incontri dal titolo “La grande bellezza” ideata e curata da Augusto Codogno che racconterà la storia di Monteroni d’Arbia e delle sue frazioni.
La prima serata è in programma giovedì 8 gennaio alle 21 presso il Supercinema di Monteroni ed avrà come titolo e come tema “Il borgo di Monteroni ai tempi della Francigena”.
“Il nostro territorio è ricco di storia – spiega il sindaco di Monteroni Gabriele Berni – ed ogni giorno siamo circondati da testimonianze storico del nostro passato a cui spesso non diamo più importanza. La serie di incontri che ha curato Augusto Codogno serviranno proprio a farci riscoprire questo passato e rispondere alle tante curiosità che ogni angolo del territorio ci pone”.
”Non saranno lezioni o convegni universitari – interviene Jacopo Altomira consigliere delegato alla Cultura – ma momenti di incontro in cui Codogno attraverso racconti, nomi, luoghi e personaggi parlerà del territorio della val d’Arbia attraverso i secoli, anche con l’uso di fotografie, documenti e video”.
Il primo appuntamento è appunto dedicato alla via Francigena, arteria fondamentale per lo sviluppo di tutta la provincia di Siena ed in particolare di Monteroni d’Arbia che grazie alla sua posizione lungo questa strada di pellegrinaggi ha potuto crescere e prosperare. Numerose sono oggi le testimonianze di questo passaggio, come i mulini, le grance e la tante pievi che costellano il territorio.