Home Slide Show Musica

81 anni fa nasceva Fabrizio De Andrè, a Siena un centro di ricerca che ne studia la poesia

Fabrizio Cristiano De André, noto come Fabrizio De Andrè è nato a Genova il 18 febbraio 1940. Considerato da molti critici musicali uno dei più importanti e influenti cantautori italiani, è conosciuto anche con l’appellativo di Faber che gli dette l’amico Paolo Villaggio, con riferimento alla sua predilezione per i pastelli e le matite della Faber-Castell, oltre che per l’assonanza con il suo nome. Fabrizio De André è considerato anche uno dei maggiori poeti italiani del Novecento oltre che una figura di riferimento della canzone italiana, appellato talvolta come “il cantautore degli emarginati” o il “poeta degli sconfitti”.
Per queste ragioni è nato a Siena il “Centro Studi Fabrizio De André”. Un organismo di ricerca che ha oggi sede presso il Dipartimento di Scienze Storiche e dei Beni Culturali dell’Ateneo senese. Scopo originario di questo organismo era quello di raccogliere, ordinare, inventariare e mettere a disposizione degli studiosi interessati alla figura e dell’opera del grande artista genovese ogni tipo di materiale utile. I documenti, alla cui conservazione, schedatura e inventariazione il Centro ha dato un decisivo contributo negli anni, sono ora depositati presso la Biblioteca di Area Umanistica dell’Università di Siena.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena