Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

50 anni del Patrimonio Unesco, ecco quando ci sarà la premiazione del concorso

Siena prosegue nelle celebrazioni per i cinquanta anni della Convenzione per la salvaguardia del Patrimonio Unesco. Venerdì 3 marzo alle ore 16 nella Sala delle Lupe del Comune di Siena è in programma infatti la Cerimonia di premiazione della prima edizione del Concorso indetto per le scuole secondarie di secondo grado per il 50esimo per l’anniversario della convenzione. Il progetto, che nasce da una collaborazione tra Comune di Siena e Club Unesco di Siena, ha avuto come finalità la necessità di sensibilizzare i giovani al concetto di Siena sito Unesco, dando loro la possibilità di declinare questo tema secondo le modalità a loro più adatte, esternando liberamente la loro creatività.

A tal proposito sono stati inviati, come richiesto dal bando, video da loro elaborati che verranno proiettati nel giorno stesso della premiazione. A tutti ragazzi che hanno contribuito alla realizzazione dei video, verrà rilasciato un ricordo della loro partecipazione e alle scuole vincitrici un riconoscimento economico che potranno utilizzare a fini culturali.

Il Comune di Siena e il Club Unesco di Siena hanno infatti ritenuto opportuno sottolineare la ricorrenza del cinquantesimo anniversario della Convenzione riguardante la protezione del patrimonio Culturale e naturale, ratificata nel novembre 1972 a Parigi dai paesi aderenti all’Organizzazione delle Nazioni Unite. Il concorso, finalizzato all’acquisizione di conoscenza delle tematiche fondanti la Convenzione, è stato riservato alle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Siena che, sulla base di un bando pubblico che elaborato dagli uffici comunali, hanno prodotto video o raccolte di racconti, contenenti i principi fondamentali dell’Unesco e della Convenzione stessa.

“Un’iniziativa– spiega l’assessore al sito Unesco del Comune di Siena Michele Capitani – che ha coinvolto anche l’assessore alle politiche giovanili Clio Biondi Santi per sensibilizzare le scuole senesi sui temi della protezione culturale e naturale, anche basandosi sul fatto che stiamo proseguendo nelle celebrazioni dei venticinque anni dell’inserimento del centro storico di Siena, avvenuto nel 1995, nella World Heritage List, la lista dei siti patrimonio mondiale dell’Unesco, proprio sulla base delle tipologie indicate nella convenzione”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena