Prima pagina

Ripresi i lavori sulla Cassia. Berni: “Speriamo che l’intervento trovi continuità”

Dal più lontano paese della Valdarbia a Siena non c’è una distanza incolmabile che però diventa tale per le strade inadeguate allo scorrimento veloce. C’è da anni il progetto della nuova Cassia che pare destinato a diventare realtà se non ci saranno altri stop al cantiere. Sono infatti in questi giorni ripresi i lavori per il raddoppio, una speranza per i tanti pendolari che ogni giorno percorrono il vecchio tracciato che attraversa i paesi. “Il cantiere è riaperto – ha detto Gabriele Berni, sindaco di Monteroni, ai microfoni di Are -, sono stati effettuati i collaudi delle strutture realizzate, ed è in corso l’opera di consolidamento dove è necessario. L’obiettivo di questa trance di lavori è di terminare i lavori interrotti anni fa a causa di una risoluzione del contratto con la ditta appaltatrice. Purtroppo i soldi stanziati a suo tempo non basteranno per finire la strada ed è stato deciso di concentrarli sul primo tratto che collegherà More di Cuna con Isola d’Arbia, compresa la bretella.

Gabriele Berni sindaco di Monteroni d'Arbia
Gabriele Berni sindaco di Monteroni d’Arbia

In Valdarbia è un’opera molto attesa sia perchè saranno più veloci i collegamenti, sia perchè snellirà il traffico nei centri abitati attraversati ogni giorno da 13 mila auto, un numero enorme difficile da gestire”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena