“3 days in Siena” nei percorsi del trasporto pubblico urbano
15 Lug, 2014
piazza del campo dall'alto_640x480

piazza del campo dall'alto_640x4803 days in Siena” sale sugli autobus urbani di Tiemme per rafforzare la strategia di social media marketing dell’assessorato al Turismo.

Da oggi e per i prossimi 90 giorni, su un parco di 40 mezzi del trasporto pubblico locale andranno in onda i tre video promozionali sui principali luoghi di attrazione della città e sui suoi percorsi storico-artistici e culturali, realizzati con le risorse derivanti dall’imposta di soggiorno e già caricati su You Tube, nel canale di Enjoy Siena, con musiche originali composte dal gruppo “Lapingra”.

<<Questa serie di video – commenta l’assessore al Turismo, Sonia Pallai – vuole dare l’idea di una città da vivere almeno in 3 giorni, o per lo meno, la percezione che a Siena ci sono tante cose da fare e da vedere anche in luoghi meno scontati e battuti, ma sempre meritevoli di essere scoperti e vissuti. In ogni video, abbiamo voluto dare importanza all’arte e all’enogastronomia, due dei nostri principali punti di forza, ma anche al tema del pernottamento attraverso le immagini dell’arrivo in hotel>>.

Ricorrenti i richiami al numero tre, sin dal titolo “3 days in Siena”, suggeriti dai Terzi che compongono la città: anche i protagonisti dei tre video girati finora appartengono a tre diverse generazioni e, quindi, ad altrettanti target di riferimento dal punto di vista della domanda turistica, a significare che Siena è una città accessibile e affascinante per tutti i gusti e le età.

<<I video sono efficaci e sintetici – aggiunge il responsabile dell’area mercato di Tiemme, Marco Pieri – e si prestano molto bene alla fruizione sugli autobus nella brevità degli spostamenti urbani. Con i loro contenuti svolgono principalmente una funzione promozionale per l’utenza turistica, ma, alternati ai palinsesti e ai contenuti di Tiemme, offrono un simpatico accompagnamento anche per i cittadini senesi>>.

I video sono una produzione Siena TV e R.S. Service, con la regia di Carlo Tozzi. Direttore della fotografia Benjamin Maier, assistente Alessandro Veridiani; al montaggio Clizia Corti.