Home Slide Show

“La Diana nera ovvero siamo figli di… gente vana”, l’operetta delle Feriae ai Rozzi

Tornano le Ferie Matricolarum classico appuntamento dei goliardi senesi. Da domani fino a sabato al canto del “Gaudemus” i giovani studenti universitari passeranno le giornate divertendosi secondo il classico calendario di eventi a cominciare dalla “carciofata” in piazza Tolomei e proseguendo con l’operetta “La Diana nera ovvero siamo figli di… gente vana” da giovedì sera al teatro dei Rozzi. I riferimenti ai fatti senesi ovviamente non mancano. “Abbiamo sperimentato che parlare di quanto accade nella nostra città è una formula vincente – ha detto ai microfoni di Antenna Radio Esse il Princeps 2015 Tommaso Vanni -, motivo per cui non potevamo cambiare argomento. L’operetta è ciò che ci distingue, per cui ci teniamo molto e, anche se in questi giorni l’imperativo è divertirsi, torniamo seri quando arriviamo sul palcoscenico”.

“LA DIANA NERA”
ovvero
SIAMO FIGLI DI…GENTE VANA

Operetta Goliardica in 2 attici vista mare
14, 15 E 16 MAGGIO
TEATRO DEI ROZZI ORE 21.30

Prenotazioni e vendita
NANNINI CONCA D’ORO
ore 12.30 – 13.30 | ore 19.30 – ore 20.30
Platea 1° settore: 25 € | 2° settore: 20 €
Palchetti centrali: 20 € | Palchetti laterali: 15 €
Loggione: 10 €

Info:
Andrea 338 490 7465
goliardisenesi@gmail.com

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena