Prima pagina

“Effetti devastanti della legge di stabilità sui conti della Provincia”

La preoccupazione che i tagli mettano a serio rischio il futuro lavorativo dei dipendenti della Provincia e che si traducano in un ennesimo disservizio per i cittadini. presidio lavoratori provincia (5)Questa la molla che ha fatto scattare la protesta dei lavoratori della Provincia di Siena riuniti stamani in un’assemblea-presidio in Piazza Duomo e ricevuti poi anche dal Prefetto, al quale è stato consegnato un documento. “Lo stato di agitazione è stato proclamato in tutte le province toscane sta a significare la nostra contrarietà alla legge di stabilità – ha spiegato ai nostri microfoni Simone Pizzichi, segretario provinciale della Funzione Pubblica CGIL – che avrà un effetto devastante nei conti degli enti. In particolare su Siena nel prossimo triennio arriverà ad abbattere il 75% delle risorse per fare servizi. I cittadini si troveranno a pagare più tasse, avere meno servizi ed i posti di lavoro saranno messi a rischio”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena