118, un servizio più snello e più efficiente
5 Gen, 2017
118_640x427

Primo bilancio a distanza di 10 giorni del nuovo servizio del 118 unificato. Con il trasferimento nella nuova sede di via del Ruffolo a Siena, è iniziata la gestione congiunta del centralino delle emergenze tra Siena e Grosseto e i risultati sono incoraggianti secondo il responsabile Massimo Mandò. “Con un piano di intervento dell’area vasta riusciamo ad arrivare sul luogo del soccorso in massimo 15 minuti. Stiamo ottenendo buoni risultati e abbiamo la promessa dell’Azienda Ausl di ricevere nuovi mezzi e di incrementare il personale così da diventare ancora più efficienti. Per svolgere al meglio il nostro lavoro abbiamo però bisogno dell’assistenza dei cittadini al momento della chiamata. E’ importante che si diano risposte chiare all’operatore così da consentire l’organizzazione del soccorso, inoltre a rispondere sarà un infermiere che può guidare per le azioni di primo intervento: è accaduto pochi giorni fa ad un paziente di Follonica colto da infarto che, assistito dall’infermiere, in attesa dell’ambulanza ha ricevuto i consigli utili”.
Con la nuova organizzazione non fanno più parte del 118 servizi come la guardia medica o i trasporti ordinari (dimissioni, trasporti per dialisi, chemioterapia e quant’altro), perchè il 118 si dovrà occupare solo ed esclusivamente delle emergenze-urgenze.
Per chiamare la guardia medica il numero da comporre è lo 0577-367773