Sport

‎Ci prova l’Emma Villas ma al PalaEstra domina Perugia  

La pallavolo con la P maiuscola arriva al PalaEstra: la Sir Safety Perugia approda sul parquet dei grandi del basket per sfidare i leoni dell’Emma Villas Chiusi. Un amichevole molto attesa da tutti gli appassionati del volley, 1500 in tutto, che non sono mancati all’appuntamento.  Squadre di tutta la provincia hanno riempito il palazzetto di Viale Sclavo e tanti sono stati gli applausi per le due formazioni in campo. I Block Devils in campo contro una compagine di ottimo livello con tanti giocatori con un passato in Serie A come Scappaticcio, Spescha, Di Marco, Braga, Lipparini, Grassano e Pochini. Ma la differenza campo si è vista e non poteva essere altrimenti. I leoni non hanno comunque mai smesso di lottare di fronte a coloro che continuano a tenere alto il nome del volley italiano. Il primo set  finisce 19 – 25 per Perugia, con il sempre efficace Atanasijevic, che mette la firma sottorete. Equilibrato invece l’inizio della seconda frazione, con  i leoni che si fanno avanti punto a punto, dimostrando tenacia, e  arrivando a chiudere il set 25- 17.  Sunder apre il terzo set‎, ma risponde subito Chiusi, che si fa avanti punto a punto. ‎L’inerzia dei leoni non si arresta neanche sul 12-17 per il Perugia, e Spescha impone il suo gioco. Perugia però non ci sta e chiude il terzo set 25 – 17.  Il Chiusi rientra convinto, vuole mettere la firma sul quarto set e  ci riesce. Ancora si fa notare il chiusino Spescha, soprattutto quando Perugia molla la presa. I leoni ne approfittano per imporsi e chiudere il set 25 -20.  Il quinto set inizia in modo equilibrato, ma alla fine il Perugia impone la sua prepotenza e chiude il set 9- 15.

Emma Villas Chiusi – Sir Safety Perugia 2 – 3: (19-25, ‎25 – 17, 17 – 25, 25 – 20, 9-15) 

Simona Sassetti

Tags