Truffe ad anziani, nuovi casi a Siena e Monteriggioni
17 Mar, 2017
carabinieri sotto casa

Ennesima truffa con lo stratagemma del falso carabiniere portata a termine a Monteriggioni. La vittima è un’anziana vedova che nei giorni scorsi ha ricevuto la visita presso la sua abitazione di un seducente maresciallo dei carabinieri che le ha propinato la solita scusa del figlio rimasto coinvolto in un incidente e della necessità di avere del denaro per non incorrere in conseguenze peggiori. La donna, che ha 89 anni, ha consegnato al malvivente un girocollo ed un orecchino d’oro, del valore di 200 euro circa.
Due analoghi tentativi di truffa sono stati tentati sempre in questi giorni a Siena, ma sono andati a vuoto perchè gli anziani che erano stati sclti come vittime non sono caduti nel tranello.
I carabinieri raccomandano di evitare sempre di consegnare valori a sconosciuti, comunque si presentino, e di chiamare senza esitazioni il 112.