Pattinaggio corsa: Giorgia Bormida, tre ori in tre giorni. Omero Tafi conquista il suo primo oro
5 Lug, 2017
Patt corsa Giorgia Bormida al centro

Una superlativa Giorgia Bormida cala il tris di assi; dall’inizio dei campionati per lei sono già tre medaglie d’oro.
Sempre più regina di questi Campionati Europei FISR Corsa di Lagos, Giorgia con un esaltante ultimo giro conquista il suo terzo titolo europeo nella staffetta a squadre insieme alle due compagne di nazionale Veronica Luciani e Beatrice Fausti.
Non sazia, Giorgia (nella foto al centro) si aggiudica anche un importante bronzo nella finale 1.000mt dopo un testa a testa con l’olandese e la francese.
Lo avevamo annunciato ieri; Omero Tafi ne farà vedere delle belle! Profeti? No, l’oro di Omero era nell’aria ed è arrivato puntuale.
Omero Tafi conquista infatti il suo primo oro Europeo in una esaltante staffetta a squadre assieme ai compagni di nazionale Vincenzo Maiorca e Roberto Maiorca.
In virtù del fatto che è alla sua prima apparizione europea, quelli di Omero sono successi da considerarsi ancor più straordinari.
Ancora un’ottima prestazione di Duccio Marsili che con altri due compagni di nazionale, l’atleta Niero e Angeletti, conquistano un prestigioso quarto posto nella finale della staffetta a squadre Senior.
Ottimo anche Giuseppe Bramante che ottiene un ottavo posto alla finale della 1.000mt.
Infine Giulia Bonechi.
Nella finale staffetta a squadre senior, Giulia e le due compagne di nazionale Francesca Lollobrigida e Giulia Lollobrigida sono incappate in una squalifica per un cambio scorretto vanificando così le reali possibilità di una medaglia.
La mensanina Giulia Bonechi, campionessa mondiale 2016, saprà risollevarsi. Patt corsa Omero Tafi - primo a sinistra