Il Frankenstein pisano dei Gatti Mezzi apre domani il festival Atuttomondo di Poggibonsi
19 Giu, 2017
FrancoStone

Apertura tra teatro e musica con la “all stars” pisana di “Franco Stone Soundtrack” per il festival Atuttomondo di Poggibonsi. Andrà infatti in scena domani, martedì 20 giugno, lo spettacolo che unisce i musicisti Gatti Mèzzi, la compagnia Sacchi di Sabbia, ma anche Gipi e Guido Bartoli per la parte illustrazione/fumetto. Atuttomondo festival promosso dall’associazione culturale Timbre di Poggibonsi che fa parte del festival “Piazze d’armi e di città”, prosegue poi mercoledì 21 giugno con uno spettacolo che attraverso il linguaggio teatrale unisce il fumetto di Pazienza alla musica rap: “Personale Politico Pentothal – Opera Rap per Andrea Pazienza”.

Si parte quindi domani nella piazza d’armi del Cassero della Fortezza medicea di Poggibonsi con “Franco Stone Soundtrack – conversazione spettacolo su un esperimento teatral musicale” che vede sul palco la compagnia Sacchi di Sabbia assieme ai Gatti Mezzi in una ricostruzione storica e fantasy-gotica: l’ipotesi che il Frankestein di Mary Shelley sia stato ispirato dalla sinistra “leggenda” del dott. Franco Stone (o Franco Pietra, come veniva comunemente chiamato), un misterioso scienziato, che a fine 700 e proprio a Pisa, pare si dedicasse all’ applicazione del galvanismo sui cadaveri di esseri umani.

Mercoledì 21 giugno, sempre al Cassero, il teatro innovativo dei veneti “Fratelli Dalla Via” e la musica dei rapper di Gold Leaves danno vita a “Personale Politico Pentothal – Opera Rap per Andrea Pazienza”, spettacolo liberamente tratto dalla tavolozza lessicale dell’omonimo fumetto di Pazienza e trasformato in un racconto scenico in beat. La presenza dei giovani rapper, veloci, abili e audacemente contro, si sposa perfettamente con il mondo del teatro, entrambi infatti devono parlare quando gli altri stanno zitti: il teatro come spazio dell’ignoto ed il rap come ciò che dice quello che non si può dire.

Gli spettacoli si terranno al Cassero della fortezza medicea di Poggibonsi, ingresso 10 euro (ridotto 8 euro per soci Timbre e Scintilla, under 18 e studenti. L’abbonamento ai due spettacoli (del 20 e 21 giugno) costa 15 euro. Per informazioni: info@timbreteatroverdi.it , per le prevendite: biglietteria Politeama (in orario cinema) 0577/983067 int.2.

Atuttomondo è curato e organizzato dall’associazione Timbre di Poggibonsi in collaborazione con Fof (fumetto oltre fumetto) dell’associazione La Scintilla e fa parte di Piazze d’armi e di città, festival organizzato dal Comune di Poggibonsi con la Fondazione Elsa con il patrocinio della Regione Toscana e della Provincia di Siena. Il cartellone è realizzato con: associazione Staccia Buratta, associazione Amici di Staggia, Circolo Arci Blue Train Club, associazione Music Pool, associazione culturale Timbre, ViaMaestra e Fondazione Rocca di Staggia e Panurania come main sponsor.

Per informazioni è possibile contattare la Fondazione Elsa – 0577 985697 – info@politeama.info o l’ufficio cultura del comune di Poggibonsi – 0577 986335 cultura@comune.poggibonsi.si.it.