Gran Fondo Castello di Monteriggioni, superata quota 1500 iscritti. Domenica la grande sfida di Mountain Bike
10 Mar, 2017
Gran fondo Castello Monteriggioni1

Sarà Monteriggioni ad ospitare la gara di apertura della Coppa Toscana di Mountain Bike 2017, con la Gran fondo “Castello di Monteriggioni”, in programma domenica 12 marzo, organizzata da amministrazione comunale e Asd Team Bike Pionieri, con il patrocinio di Provincia di Siena e Federazione Ciclistica Italiana. Un evento interamente sold out con il superamento della quota di iscritti di 1500 partecipanti. Oltre allo storico contributo di ChianiBanca, la Gran fondo “Castello di Monteriggioni”, giunta alla sua 26esima edizione, sarà caratterizzata anche dalla collaborazione con la casa costruttrice Bmc Switzerland che ha deciso di affiancare il Team Bike Pionieri e l’amministrazione comunale per la realizzazione di un più ampio progetto di sviluppo della manifestazione. Come testimonial, sarà presente all’evento anche il pluricampione di ciclismo, nonché iridato mondiale di mountain bike, Cadel Evans. Insieme a questo Bmc ha organizzato un villaggio espositivo con i suoi partner e un’area hospitality per altri vip che si recheranno al Gran fondo “Castello di Monteriggioni”.

La gara, appuntamento inaugurale della Coppa Toscana di Mountain Bike, prenderà il via all’interno della cinta muraria del Castello di Monteriggioni, sia per il percorso lungo (52 km con un dislivello di circa 1.400 m) che per quello breve (26 km con un dislivello di circa 600 m). In entrambi i casi, il circuito si sviluppa nella Montagnola senese, lungo i sentieri della Via Francigena.

Il percorso breve parte da uno sterrato abbastanza pedalabile fino a Casa Giubileo. Con la seguente veloce discesa, il percorso si inoltra nel bosco, in direzione Fioreta, scendendo dopo alcuni tratti di single track, allo sterrato in prossimità dell’Uccellatoio. Poi ancora in discesa fino a oltrepassare la Cassia e salire a Stomennano. Alcuni impegnativi saliscendi porteranno i bikers ai piedi della salita di Monteriggioni per il primo spettacolare passaggio all’interno del Castello da Porta Fiorentina dove si concluderà anche il percorso ridotto.

Il percorso lungo invece proseguirà di nuovo in direzione della Cassia con un sentiero che condurrà ai piedi della salita verso Fioreta, oltrepassata la quale divertenti single track su terreno sassoso color Terra di Siena porteranno i concorrenti a Pian del Lago, dove inizia la salita più dura: quella di Fungaia di circa 5 km, caratterizzata da tratti impegnativi per il fondo sconnesso e viscido. A poche pedalate dal Gran Premio della Montagna, posto ad un’altitudine di 570 m e dopo aver percorso poco meno di 30 km, sarà allestito il punto ristoro. La discesa che segue è piuttosto impegnativa e riporta gli atleti nuovamente a Abbadia a Isola, dopo aver toccato lo splendido castello di Castel Petraio. Qui comincia l’ultimo tratto, circa 10 km prima con la spianata di Valmaggiore e poi con la penultima salita tecnica verso il Mandorlo su cui si farà sentire la fatica accumulata. All’immissione con la Cassia, ai piedi del Castello, mancheranno ormai poche pedalate all’arrivo, ma sicuramente saranno quelle più impegnative visto che ad attendere i bikers ci sarà il duro strappo finale di 300 m con una pendenza massima del 23% che riporterà gli atleti, entrando da Porta Fiorentina, all’arrivo dentro il Castello di Monteriggioni.

Il percorso di gara resta a disposizione anche di tutti gli appassionati visto che è tracciato permanentemente e in qualsiasi periodo dell’anno è facilmente percorribile seguendo le frecce segnaletiche e i pannelli cartografici messi in prossimità degli incroci, realizzati in collaborazione con il Comune di Monteriggioni e con la Cooperativa Opus.

Info utili Ritiro pacchi gara e pettorali: da sabato 11 MARZO dalle ore 16 fino alle 18,30

domenica 12 MARZO dalle ore 7,30. Inizio pasta party dalle ore 12,30, con buono pasto per atleti e accompagnatori, docce calde in zona pasta party, lavaggio bici presso il parcheggio del Comune di Monteriggioni, assistenza sanitaria a cura della Pubblica Assistenza di Siena.

Si comunica inoltre che la strada Regionale Cassia sarà chiusa al traffico dal km 239,200 al Kilometro 240,900. Dalle ore 10 alle ore 14. Aut. 5712 del 28/02/2017. Deviazioni sul posto.

Info, contatti e iscrizioni su www.teambikepionieri.it e www.monteriggioniturismo.it