Contrade e solidarietà: in 5000 a cena per i terremotati
13 Feb, 2017
cucina giraffa

Migliaia di contradaioli a cena sabato scorso per l’iniziativa benefica a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. “Siena ha mostrato il suo grande cuore – ha detto ad Are Gianluca Prosperi, coordinatore presidenti di contrada – ancora non abbiamo la cifra esatta raccolta, ma si aggira sui 70 mila euro. Questi soldi saranno versati nel conto corrente aperto dal Magistrato e saranno destinati alla realizzazione di un centro di aggregazione ad Arquata del Tronto, uno dei paesi colpiti dal sisma. Le iniziative di beneficenza continuano, nei prossimi giorni ci sarà la commedia delle donne di contrada e anche il ricavato di questo evento sarà devoluto per la stessa causa. Mi auguro che i senesi continuino a rispondere in massa”.

Nella foto i contradaioli della Giraffa impegnati in cucina